- reset +
Members Login

Home

Eventi in collaborazione

“Pari & Impàri”, l’ACT partecipa alla giornata sulla "peer education"

PDFStampaE-mail

Venerdì 02 Marzo 2012 16:12

Si è svolto giovedì 23 febbraio 2012, presso il Villaggio della Solidarietà, in via Appia Nuova, l’evento “Pari & Impàri”, la giornata sulla “peer education”, realizzata dal “Centro Italiano di Solidarietà don Mario Picchi” in collaborazione con l’Agenzia Capitolina sulle Tossicodipendenze. All’evento, che ha visto la partecipazione di 12 istituti scolastici di Roma, hanno preso parte, tra gli altri, l’Assessore alla Famiglia, all’Educazione e ai Giovani di Roma Capitale, Gianluigi De Palo, il Direttore dell’Agenzia Capitolina sulle Tossicodipendenze, Massimo Canu, il Presidente e il Vice Presidente del Ce.I.S., Roberto Mineo e Patrizia Saraceno.

La giornata rientra nelle attività previste dal progetto “Prevenzione giovani e Peer Education”, finanziato dall’Agenzia Capitolina sulle Tossicodipendenze e realizzato dal Ce.I.S., che ha l’obiettivo di sviluppare e potenziare azioni di informazione e di prevenzione dall’uso di sostanze stupefacenti, alcol, tabagismo, malattie sessualmente trasmissibili e dipendenze tecnologiche nella fascia di età 12-24 anni, attraverso il sistema dell’educazione “tra pari”: ragazzi delle scuole medie e superiori che sono stati formati trasmettono, a loro volta, valori positivi ai loro compagni di classe.

«Oltre all’alcol e alla droga - ha sottolineato nel corso della giornata l’Assessore De Palo - , il rischio per i nostri giovani, oggi, è rappresentato anche dalle dipendenze tecnologiche: l’uso non adeguato dei social network e dei giochi on line, specialmente quelli d’azzardo, è una forma forse più sottile di dipendenza, ma non per questo meno problematica e difficile da sradicare. Occorre un’opera forte di prevenzione e, con l’Agenzia Capitolina sulle Tossicodipendenze, siamo impegnati per realizzarla nella nostra città».

«Ogni giovane, come ciascuno di noi, ha voglia di fare della propria vita un’opera d’arte. Lavorare con gli adolescenti, perciò, è importante per far capire loro che tutte le dipendenze, non solo quelle legate all’uso di sostanze stupefacenti o all’alcol, non danno l’opportunità di vivere pienamente la propria vita. Per questo, insieme con l’ACT, e grazie al contributo del Ce.I.S., stiamo portando avanti un progetto che renda i ‘pari’ testimoni con loro e per loro: un metodo utile ed efficace. Le dipendenze vanno affrontate, innanzitutto, attraverso la prevenzione. Sono importanti progetti che responsabilizzano i giovani a una corretta informazione ed educazione sui temi delle dipendenze, mettendoli in condizione di creare, successivamente, una sorta di effetto “moltiplicatore” virtuoso con i loro pari. I giovani, infatti, rappresentano non solo il futuro, ma anche il presente di Roma».

 

 

Guarda su Flickr o su Facebook le foto della giornata.

 

“Sportello Famiglia & Risorse”, l’ACT partecipa al convegno di presentazione dei risultati

PDFStampaE-mail

Venerdì 27 Gennaio 2012 18:53

L’Agenzia Capitolina sulle Tossicodipendenze ha partecipato, il 26 gennaio 2012, al convegno organizzato dall’Associazione di Promozione Sociale “Centro Oikia” Onlus e dall’Associazione “Centro per l’età evolutiva” intitolato “Sportello Famiglia & Risorse. L’esperienza e i risultati di un anno di attività”.

L’evento si è svolto presso il Liceo Classico “Pilo Albertelli”, in via Daniele Manin 72, nel Municipio I, e ha visto la partecipazione del Dirigente Scolastico del Liceo Classico “Pilo Albertelli”, Emilia Marano, del Direttore dell’Agenzia Capitolina sulle Tossicodipendenze, Massimo Canu, della Responsabile del Progetto “Sportello Famiglia & Risorse” per conto dell’Associazione di Promozione Sociale “Centro Oikia” Onlus, Maria Nuovo, della Psicologa e funzionario dei Servizi sociali del Municipio Roma V, Daniela Farese, dell’Assistente sociale del Municipio Roma IV, Luisa Mosè, e del regista del film “Un giorno questo dolore ti sarà utile”, Roberto Faenza.

L’incontro, moderato dal Vice presidente dell’Associazione “Centro Oikia” Onlus, Alessandro Canfarini, è stata l’occasione per esporre i risultati del progetto “Sportello Famiglia & Risorse”, finanziato dal Dipartimento Servizi Educativi e Scolastici – Direzione Promozione Servizi per la Famiglia e la Gioventù di Roma Capitale.

L’azione progettuale ha interessato il territorio relativo ai Municipi I, III, IV e V, prevedendo l’attivazione di 4 sportelli famiglia, dei veri e propri centri polifunzionali rivolti alle famiglie normalmente costituite, ricostituite, monoparentali, alle famiglie di immigrati e/o alle giovani coppie. Il progetto ha valorizzato la famiglia come risorsa sociale ed ha individuato nella funzione genitoriale l’asse principale di sviluppo armonico dell’individuo e di benessere della società.

 

Benedizione degli animali, l'ACT partecipa agli eventi di Roma Capitale

PDFStampaE-mail

Mercoledì 18 Gennaio 2012 18:46

L’Agenzia Capitolina sulle Tossicodipendenze, Istituzione di Roma Capitale, ha partecipato alle iniziative promosse dall’Assessorato all’Ambiente, dal Dipartimento Tutela Ambientale e del Verde – Protezione Civile, dal Delegato alle Politiche Agricole e dalla U.O. Promozione Agricoltura di Roma Capitale, per la cerimonia di benedizione degli animali in occasione della festività di Sant’Antonio Abate.

All’evento, svoltosi domenica 22 gennaio 2012 presso la Casina di Raffaello di Villa Borghese, hanno preso parte le Aziende Agricole di Roma Capitale, con capi di bestiame allevati nelle strutture capitoline, butteri a cavallo, esemplari provenienti dal Bioparco, rappresentanze dei Corazzieri a cavallo e dei Lancieri di Montebello, oltre che numerose associazioni delle varie protezioni animali di Roma Capitale.

Il programma ha previsto il raduno dei partecipanti presso il campo prova di Piazza di Siena alle ore 9,30. Alle 10,30 il corteo degli animali da Piazza di Siena alla chiesa presso la Casina di Raffaello. Alle 11,00 è stata celebrata la Santa Messa da Monsignor Aleardo di Giacomo, Rettore della Chiesa Santa Maria Immacolata a Villa Borghese. Alle 12,00, infine, è stato il momento della cerimonia della benedizione degli animali, alla quale hanno partecipato molti cittadini romani accompagnati dai propri amici a “quattro zampe”.

A seguire, si è tenuta una degustazione dei prodotti delle Aziende Agricole di Roma Capitale e dei piatti tipici proposti dalla Cooperativa Sociale San Giuseppe. Nel corso della manifestazione, è stato possibile degustare ed acquistare l’olio extravergine di oliva “Tenuta le Selve”, prodotto dall’Agenzia Capitolina sulle Tossicodipendenze, presso la Comunità Terapeutica di Città della Pieve, in provincia di Perugia.

Nei due giorni precedenti l'evento, venerdì 20 e sabato 21 gennaio 2012, sono stati allestiti degli stand a Piazza di Siena dove i cittadini romani hanno potuto conoscere i prodotti caseari, bio e non solo, che le Aziende Agricole di Roma Capitale quotidianamente producono per essere messi in vendita nei Farmer Market di Testaccio e Corviale, nel punto vendita di Castel di Guido e nel circuito delle mense scolastiche cittadine.

Scarica qui la locandina.

Per maggiori informazioni, consulta il sito www.benedizioneanimali.it o il sito del Dipartimento Tutela Ambientale e del Verde - Protezione Civile di Roma Capitale.

Guarda su Flickr e su Facebook le foto della manifestazione

 
 

Il Sindaco Alemanno visita "Evasioni Romane" e gusta l'olio "Tenuta Le Selve Todini"

PDFStampaE-mail

Giovedì 29 Dicembre 2011 10:30

Il Sindaco di Roma Capitale, Gianni Alemanno, ha visitato oggi “Evasioni Romane”, il mercatino di Natale realizzato da 35 cooperative sociali operanti nel settore penitenziario, in corso fino al 31 dicembre a piazza Mastai, nel Rione Trastevere.

Nel corso della visita alla manifestazione, il Sindaco Alemanno ha avuto l’occasione di visitare lo stand dell’Assessorato all’Ambiente di Roma Capitale dove, oltre alle produzioni delle aziende agricole di Castel di Guido e Tenuta del Cavaliere, ha gustato l’olio extravergine di oliva “Tenuta Le Selve Todini”, prodotto dall’Agenzia Capitolina sulle Tossicodipendenze presso la Comunità Terapeutica di Città delle Pieve, in provincia di Perugia.

Il sindaco ha apprezzato molto le ottime qualità dell’olio “Tenuta Le Selve Todini”, la cui vendita contribuisce a sostenere la battaglia di persone che, con tenacia e impegno, intraprendono quotidianamente il percorso di emancipazione dalla droga.

 

 

Guarda le foto

 

L'ACT partecipa a "Evasioni Romane"

PDFStampaE-mail

Giovedì 22 Dicembre 2011 10:01

L’Agenzia Capitolina sulle Tossicodipendenze partecipa a “Evasioni Romane”, il mercatino di Natale dove acquistare i prodotti realizzati dai detenuti delle carceri romane, in programma fino al 31 dicembre a piazza Mastai, nel Rione Trastevere. L’iniziativa è promossa dal Garante dei diritti delle persone private della libertà personale ed è patrocinata da Roma Capitale. Fino al 31 dicembre si può acquistare di tutto, dai formaggi al panettone, dai mosaici alla pelletteria: prodotti diversi, che hanno in comune il fatto di essere stati realizzati dalle 35 cooperative sociali che operano nel settore penitenziario.

L’Agenzia è presente nello stand dell’Assessorato all’Ambiente di Roma Capitale dove, insieme ai prodotti dell’azienda agricola di Castel di Guido, è possibile acquistare l’olio extra vergine di oliva “Tenuta Le Selve Todini”, prodotto dall’Istituzione presso la Comunità Terapeutica di Città delle Pieve, in provincia di Perugia. La Comunità di Riabilitazione Residenziale opera per fornire sostegno a persone con problemi di tossicodipendenza, favorirne il recupero psico-fisico, il reinserimento in società e, ove possibile, nel contesto di provenienza. Complice il favorevole microclima presente nella campagna umbra, l’olio è ottenuto nel pieno rispetto dell’ambiente e attraverso le più recenti tecniche dello sviluppo sostenibile. Il prodotto risulta un condimento leggero ed equilibrato, adatto ad ogni tipo di pietanza e ideale da gustare a crudo. Acquistando questo prezioso “elisir” dalle ottime proprietà nutrizionali, si contribuisce a sostenere la battaglia di persone che, con fatica e determinazione, intraprendono ogni giorno un difficile cammino di autodeterminazione e di emancipazione dalla droga. I proventi ricavati dalla vendita saranno impiegati per potenziare le attività e migliorare i servizi erogati dall’Agenzia Capitolina sulle Tossicodipendenze.

«Un’iniziativa lodevole e un buon esempio di come sostenere il percorso di reinserimento sociale e lavorativo dei detenuti. Una metodologia di intervento promossa e attuata anche all’interno dei Servizi erogati dall’Agenzia Capitolina sulle Tossicodipendenze - ha detto il presidente Luigi Maccaro - , che individua nell’impegno lavorativo uno degli strumenti più efficaci per una vita libera dalle droghe».

 








 
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 9 di 24