- reset +
Members Login

Home

Eventi in collaborazione

Presentazione del libro "Confessione di un mangiatore d'oppio"

PDFStampaE-mail

Lunedì 19 Novembre 2012 15:50

confessioniIl Direttore dell'Agenzia Capitolina sulle Tossicodipendenze, Massimo Canu, parteciperà alla presentazione del libro "Confessione di un mangiatore d'oppio", di Thomas De Quincey, che si terrà a Roma il prossimo giovedì 22 novembre alle ore 18.30 presso la Biblioteca Goffredo Mameli, in via del Pigneto 22.

All'evento, organizzato da Biblioteche di Roma, parteciperanno Francesco Antonelli (Presidente delle Biblioteche di Roma), Fabrizio De Priamo (autore del saggio introduttivo e curatore della Collana), Giulio Leoni (scrittore), Virginia Foderaro (editrice). L'incontro sarà moderato da Carlo Pepe.

"In un'ideale storia dell'ebbrezza, Thomas De Quincey merita un ruolo di primo piano tra coloro che da pionieri indagarono tra le pieghe e le frammentazioni dell'Io. La “letteratura dell'ebbrezza” può ancora oggi essere di pressante verità e utilità: per leggere l'heideggeriana trasformazione del mondo nella sua immagine, per comprendere le derive del virtuale e le sue ibridazioni con la realtà, per registrare le reazioni di un mondo che non vuole farsi massificare dalla finanza, ma aspira ancora ad assaporare la pienezza della vita nell'emozione di ciò che la rende estrema".
Dal Saggio introduttivo del libro di Fabrizio De Priamo

 

L'ACT patrocina e partecipa al convegno "Psichiatria e dipendenze patologiche"

PDFStampaE-mail

Lunedì 29 Ottobre 2012 17:25

Si è svolto il 25 ottobre 2012, presso la Casa Bonus Pastor a Roma, il convegno dal titolo “Psichiatria e dipendenze patologiche. Diagnosi e strategie terapeutiche nella Doppia Diagnosi e nei Disturbi del Comportamento Alimentare”, organizzato dall’Azienda Sanitaria Locale Roma A, con il patrocinio dell’Agenzia Capitolina sulle Tossicodipendenze, Istituzione di Roma Capitale.

Il convegno ha rappresentato un’importante  occasione per affrontare le tematiche della doppia diagnosi, ovvero la problematica della tossicodipendenza concomitante con una patologia psichiatrica, che costituiscono quadri patologici, la cui incidenza e complessità diagnostica e terapeutica necessitano di un costante confronto tra le figure professionali impiegate nei Servizi, le Istituzioni competenti e gli operatori che, a vario titolo, sono impegnati nell’ambito delle dipendenze patologiche.

L’evento si è aperto con i saluti del Direttore del Dipartimento di Salute Mentale dell’ASL RmA, Andrea Narracci, del Direttore U.O.C. Assistenza delle Patologie da Dipendenza dell’ASL RmA, Ferdinando Cesarini, e del Direttore dell’Agenzia Capitolina sulle Tossicodipendenze, Massimo Canu.

Il convegno si è articolato in due sessioni di lavoro. Nel corso della prima sessione, sono state affrontate alcune patologie legate all’uso di sostanze, tra cui i disturbi di tipo bipolare, depressivo, schizofrenico e schizoaffettivo, oltre ad un’analisi delle popolazioni giovanili a rischio di esordio psicotico. Nella seconda sessione, invece, i relatori hanno illustrato le terapie attuali e le nuove prospettive nel trattamento dei disturbi del comportamento alimentare. L’appuntamento si è chiuso con una tavola rotonda finale, alla quale hanno partecipato tutti i relatori del convegno.

Nell’ambito della prima sessione, in particolare, il Direttore dell’Agenzia Capitolina sulle Tossicodipendenze, Massimo Canu, ha esposto i servizi attivati dall’Istituzione, grazie all’entrata in vigore del “Nuovo Quadro dei Servizi Cittadino”, soffermandosi su attività progettuali  nell’ambito della doppia diagnosi, tra cui si ricordano la “Comunità di Prima Accoglienza con sede in via Castel di Leva n. 406”, il “Centro Diurno Semiresidenziale a soglia intermedia”, il “Centro di Accoglienza per minori e giovani adulti a rischio penale” e lo “Sportello Sociale per minori e giovani adulti a rischio penale”, entrambi finanziati dalla Regione Lazio e il progetto “ECO”, finanziato dal Dipartimento Politiche Antidroga.

Infine, con grande interesse, è stato accolto l’intervento con cui l’Agenzia Capitolina sulle Tossicodipendenze ha auspicato l’integrazione tra le diverse attività delle istituzioni territoriali, al fine di promuovere una sinergia sempre più efficace tra l’Agenzia stessa, le ASL, i Ser.T. e gli operatori del Terzo Settore per incrementare, sia quantitativamente che qualitativamente, i servizi erogati.

Per maggiori informazioni, scarica qui il programma del convegno.

 

L'ACT partecipa a "Cibi d'Italia"

PDFStampaE-mail

Mercoledì 10 Ottobre 2012 19:56

L’Agenzia Capitolina sulle Tossicodipendenze ha partecipato a “Cibi d’Italia”, la manifestazione organizzata da Campagna Amica e Coldiretti che, dal 27 al 30 settembre 2012, ha presentato, nella meravigliosa cornice del Circo Massimo, il meglio della produzione agroalimentare nazionale.

La rassegna è stata inaugurata dal Sindaco di Roma Capitale, Gianni Alemanno, che ha avuto modo di visitare lo stand dell’Assessorato capitolino all’Ambiente, dove ha potuto apprezzare, ancora una volta, l’olio extra vergine di oliva “Tenuta Le Selve Todini”, realizzato dall’Agenzia presso la Comunità di Riabilitazione Residenziale di Città delle Pieve, in provincia di Perugia. La Comunità opera per fornire sostegno a persone con problemi di tossicodipendenza, favorirne il recupero psico-fisico, il reinserimento in società e, ove possibile, nel contesto di provenienza.

L’olio, oltre ad essere un condimento delicato, ottenuto grazie alle ultime tecniche di sviluppo sostenibile, nel pieno rispetto dell’ambiente, è anche un alimento da gustare a crudo, capace di rispecchiare il particolare microclima presente nella campagna umbra che ospita la Tenuta. I proventi derivati dalla vendita sono destinati al potenziamento delle attività e al miglioramento dei servizi erogati dall’Istituzione.

“Cibi d’Italia” è stata un’importante occasione per far conoscere ai tantissimi visitatori dell’iniziativa, attraverso la vendita dell’olio “Tenuta Le Selve Todini” e la distribuzione di materiale informativo, il grande e prezioso lavoro svolto dall’Agenzia Capitolina sulle Tossicodipendenze in città contro il fenomeno delle dipendenze.

 

 
 

"Come i Fiori di Ciliegio", la premiazione dei vincitori

PDFStampaE-mail

Venerdì 22 Giugno 2012 19:11

Si svolgerà sabato 23 giugno 2012, alle ore 18.30, in Piazza Cesare Battisti, nel Comune di Marcellina, in provincia di Roma, in occasione della festa “Castrum”, la premiazione del concorso “Come i Fiori di Ciliegio”, organizzato dall’Associazione Culturale “Hola” e patrocinato dall’Agenzia Capitolina sulle Tossicodipendenze.

Il concorso è realizzato in sinergia con l’Associazione Culturale “Castrum Marcellini”, con il contributo e il patrocinio della Presidenza del Consiglio Regionale del Lazio, dell’Assessorato alle Politiche Culturali e Centro Storico di Roma Capitale, dell’Istituzione Biblioteche di Roma, di Ama S.p.A., della Fondazione Bioparco e del Comune di Marcellina.

La giuria, presieduta da Roberta di Casimirro, Regista RAI e Consulente scientifica dell’Istituzione Biblioteche di Roma, decreterà e premierà i vincitori delle 4 sezioni del concorso: “letteraria”, “arti grafiche”, “Tutela e Protezione ambientale” ed “EmozioniAMOci liberi dalla droga”.

Per scaricare la locandina dell’evento, clicca qui.

 

L’ACT patrocina la XXIII edizione de “All’Ombra del Colosseo”

PDFStampaE-mail

Mercoledì 13 Giugno 2012 11:53

L’Agenzia Capitolina sulle Tossicodipendenze patrocina la XXIII edizione de “All’Ombra del Colosseo”, la storica kermesse dell’Estate Romana dedicata al cabaret e alla comicità, organizzata dall’Associazione “Castellum” con il contributo dell’Assessorato alle Politiche Culturali e Centro Storico di Roma Capitale.

La manifestazione, che ha ricevuto il patrocinio del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, della Regione Lazio, della Provincia di Roma e dell’Istituzione Biblioteche di Roma, si terrà dal 14 giugno al 9 settembre nella splendida cornice del Parco del Celio, in un’arena di duemila posti, a due passi dall’Anfiteatro Flavio.

Si alterneranno sul palco i più famosi comici italiani provenienti dalla televisione, dalla radio e dal teatro: Antonio Giuliani, Max Giusti, Maurizio Battista, Lillo&Greg, Dario Cassini con Sergio Caputo, Pablo & Pedro, Rodolfo Laganà, Lando Fiorini, Dado, Andrea Perroni e Antonello Costa. E ancora, il Comic Ring Show, la serata di beneficenza “Una risata per il cuore”, Marco Passiglia, il musical “I Gemelli Leggendari”, Nino Taranto, Alessandro Serra, Gianluca Ansanelli, Sergio Viglianese, Gianluca Giugliarelli, Carmine Faraco, il Morning Show, gli Ultracomici presentati da Dario Bandiera, Marco Capretti, Massimo Bagnato e Luciano Lembo.

Accanto agli spettacoli comici, si conferma lo spazio dedicato agli eventi culturali e musicali, grazie alla collaborazione con artisti eccellenti, enti e strutture locali ed internazionali, presentazioni di libri, mostre, installazioni artistiche e serate di solidarietà. “All’Ombra del Colosseo”, infatti, ospiterà quest’anno “Adrenalina” e “St’art”, un progetto di arte contemporanea di Roma Capitale.

“All’Ombra del Colosseo” è da sempre attenta ai temi del sociale, promuove un divertimento sano e responsabile, libero dall’uso di sostanze stupefacenti, e sostiene attività di prevenzione. La kermesse rientra tra le iniziative patrocinate e promosse dall’Istituzione per promuovere stili di vita sani nei luoghi di aggregazione sociale e culturale, ossia in contesti non convenzionali, attraverso un intervento capillare, e quanto più diversificato possibile, sul territorio di Roma Capitale.

Per maggiori informazioni, è possibile consultare il sito internet www.allombradelcolosseo.it, i profili FacebookTwitter e Youtube.

 
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 6 di 24