- reset +
Members Login

Home

Video Intervention Therapy: al via i seminari

PDFStampaE-mail

DowningSi svolgerà nei giorni 16, 17 e 18 maggio, presso la sede dell'Agenzia Capitolina per  le Tossicodipendenze, in via Voghera 35, il primo dei due seminari dedicati alla Video Intervention Therapy, dal titolo “La Coppia e la Coppia Genitoriale e la Video Intervention Therapy”.

Il corso, organizzato dall’Istituto Romano di Psicoterapia della Gestalt KARIS, in collaborazione con l’Istituto Sviluppo Interazione G. Downing, sarà tenuto dal professor George Downing ed avrà la durata di un totale di 18 ore di formazione, suddivise in teoria e pratica, comprendendo lavori su casi clinici reali.

Come per gli altri anni sono previsti crediti ECM.

È con vivo piacere, dunque, che l’Agenzia Capitolina sulle Tossicodipendenza, rinnova tale collaborazione, con l’obiettivo di favorire la ricerca di nuove tecniche di intervento, da impiegare nei servizi destinati a persone tossicodipendenti. Nello specifico, la Video Intervention Therapy è un metodo d’intervento psicoterapeutico ideato da George Downing che affronta il cambiamento della relazione genitore-bambino/adolescente. Il metodo si basa sulla ricerca più attuale della psicologia dell’età evolutiva e utilizza video dello sviluppo del bambino e dell’adolescente in interazione con le figure di riferimento. Il metodo ha applicazioni diverse: anzitutto è usato come tecnica d’intervento nel contesto della psicoterapia genitore-bambino/adolescente e della famiglia. La V.I.T. è anche usata per supervisionare professionisti (psicoterapeuti, operatori sociali, infermieri, insegnanti etc.) che lavorano a stretto contatto con bambini, adolescenti o famiglie. Questo metodo, inoltre, può essere rivolto a psicoterapeuti che lavorano con adulti, permettendo loro di dare concretezza e chiarezza a concetti teorici della ricerca sullo sviluppo del bambino (affect attachment”, “miscoordination and repair”, “attachment patterns” etc.). La Video Intervention Therapy, infine, prepara lo psicoterapeuta a lavorare meglio con la storia preverbale dei pazienti adulti e aumenta la capacità di cogliere i messaggi non verbali delle interazioni.

George Downing è uno psicologo, vive a Parigi, dove ha sede la Facoltà d’insegnamento dell’Ospedale Salpetriere. Insegna V.I.T. anche presso l’Università di Heidelberg, Monaco, Basilea, Bologna e Torino e alla New School for Social Research di New York. È didatta in numerosi Training di Formazione in Psicoterapia in Italia e all’estero. È autore di numerosi articoli di Body Therapy. È Presidente Onorario dell’Istituto Sviluppo Interazione.