- reset +
Members Login

Home

Centro Residenziale di Reinserimento con sede in Via del Risaro, 269

PDFStampaE-mail

Capienza: 10 posti

Sede: via del Risaro, n 269 - 00128 Roma

E-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Sito internet: www.coopvillamaraini.it

Orari del Servizio: 24 ore su 24, dal lunedì alla domenica (compresi i festivi)

Come raggiungere il Servizio: Metro B o B1 direzione Laurentina fino alla fermata Eur-Fermi; recarsi alla fermata America e prendere la linea 706 (Rotellini); scendere alla fermata Gigliozzi/Fantini; a piedi per 500 metri.

Finanziamento: Agenzia Capitolina sulle Tossicodipendenze, Istituzione di Roma Capitale

Ente gestore: Raggruppamento con capofila Villa Maraini Cooperativa Sociale S.r.l Onlus e partner La XIII Società Cooperativa Sociale a r.l Onlus

Responsabile del Servizio: Dott.ssa Rosa Maria Valls Buscà

Utenti destinatari del Servizio: I destinatari del Centro Residenziale di Reinserimento saranno i cittadini residenti nel territorio di Roma Capitale, che abbiano terminato con successo il programma di riabilitazione in servizi a soglia intermedia e ad alta soglia, privi di una situazione abitativa e/o con un contesto familiare non sufficientemente in grado di supportarli adeguatamente nella fase di reinserimento socio-lavorativo. I destinatari secondari del Servizio saranno gli operatori dei servizi pubblici e del privato sociale operanti, a vario titolo, nell’ambito delle tossicodipendenze.

Struttura Organizzativa

  • 1 Responsabile del servizio (Psicologo)
  • 3 Docenti
  • 3 Tutor
  • 2 Operatori
  • 1 Psicologo psicoterapeuta

Obiettivi: Il Centro Residenziale di Reinserimento, si configura come una struttura di accoglienza, di sostegno e di supporto, rivolto a persone ex tossicodipendenti, che abbiano appena terminato con successo il programma di riabilitazione presso servizi a soglia intermedia e/o ad alta soglia, pertanto in condizioni drug-free, così da poterli adeguatamente sostenere nella fondamentale fase di reinserimento sociale e lavorativo.

Tipologia di approccio: Il Servizio è sviluppato con una metodologia idonea a garantire la realizzazione di attività di sostegno personale e la promozione del benessere psichico e fisico della persona, oltre ad assicurare la predisposizione di spazi di riflessione, comunicazione e relazione, finalizzati all’ascolto, alla conoscenza ed alla comprensione di sé e degli altri. Il Centro Residenziale di Reinserimento lavora per lo sviluppo di un’abitudine al dialogo e al confronto reciproco, tra gli utenti ospiti del Centro, e tra questi e gli operatori, promuovendo un clima di accoglienza e condivisione degli spazi comuni; inoltre agisce per la costruzione di percorsi individualizzati di bilancio delle competenze personali dell’utente, al fine di poterlo meglio orientare verso percorsi lavorativi adeguati alle conoscenze ed alle capacità pregresse, alle risorse personali e, ove possibile, agli interessi della persona. Viene sviluppata la promozione e/o il rafforzamento del senso di capacità personale dell’utente, mirando al raggiungimento degli obiettivi preposti, attraverso la crescita delle competenze e alla promozione di opportunità, volte ad aumentare la motivazione al cambiamento, con azioni di accompagnamento presso Servizi di orientamento, formazione professionale ed inserimento lavorativo, e volte alla concretizzazione di situazioni abitative stabili, così da organizzare una vita lontana da situazioni a rischio di disagio psico-sociale. Il Servizio promuove la promozione di un capillare lavoro di rete, volto ad una stretta collaborazione con i servizi esistenti sul territorio di Roma Capitale e effettua l’eventuale accompagnamento e/o invio degli utenti, presi in carico, presso servizi e progetti di reinserimento socio-lavorativo esistenti sul territorio di Roma Capitale.

Il Centro Residenziale di Reinserimento, inoltre, anche in sinergia con l’Agenzia, interviene su situazioni segnalate ed inviate dai servizi socio–sanitari, socio-assistenziali, oltre a quelli collegati, direttamente e/o indirettamente, con l’Agenzia Capitolina sulle Tossicodipendenze; inoltre, svolge attività di programmazione, realizzazione e verifica degli interventi e delle prestazioni erogate. Il Servizio opera in stretto contatto con le strutture sanitarie, socio-sanitarie, terapeutiche e riabilitative del territorio, creando reti idonee a garantire la collaborazione ed il supporto necessari per affrontare, nel modo più adeguato, qualsiasi problematica dovesse presentarsi nell’erogazione del Servizio, in riferimento anche ad interventi che esulino dalle competenze del Servizio.