- reset +
Members Login

Home

“Fare Comunità a Roma”: gli Stati Generali del Sociale e della Famiglia

PDFStampaE-mail

L’Agenzia Capitolina sulle Tossicodipendenze partecipa agli Stati Generali del Sociale e della Famiglia di Roma Capitale, in programma per il 26 e 27 giugno 2012, presso l’Auditorium Antonianum, in Viale Manzoni 1.  Due giornate di analisi, riflessioni e proposte sul presente e sul futuro delle politiche di welfare nella Capitale. 

È prevista la partecipazione, ai lavori, del Sindaco di Roma Capitale, Gianni Alemanno, del Vicesindaco, Sveva Belviso, dell’Assessore capitolino alla Famiglia, all’Educazione e ai Giovani, Gianluigi De Palo, del Ministro del Lavoro e del Welfare, Elsa Fornero, del Ministro della Cooperazione e della Integrazione, Andrea Riccardi, del Presidente della Regione Lazio, Renata Polverini, del Presidente della Provincia di Roma, Nicola Zingaretti, e di numerose altre personalità del mondo politico, culturale, della cooperazione e del lavoro della Capitale.

Gli Stati Generali si basano sul documento intitolato “Fare Comunità a Roma”, redatto dal Sindaco Alemanno, dal Vicesindaco Belviso e dall’Assessore De Palo, in cui viene fatto il punto della situazione sulle iniziative già realizzate a Roma per le politiche sociali e familiari. Il documento, inoltre, traccia le progettualità future e serve ad ancorare l’azione dell’Amministrazione Capitolina ad alcuni punti di riferimento: il valore della comunità e i principi di sussidiarietà e partecipazione.

“Ripartire dalla persona. I nuovi servizi sulle tossicodipendenze” è il titolo del focus di approfondimento dedicato all’attività dell’Agenzia Capitolina sulle Tossicodipendenze, in programma il 26 giugno, dalle ore 16.30 alle ore 17.00, all’interno della sessione pomeridiana della prima giornata di lavori.

I relatori del focus sono Massimo Canu, Direttore dell’Agenzia Capitolina sulle Tossicodipendenze, Fiorenzo Laghi, Docente di Fattori di rischio e di protezione nello sviluppo presso la Sapienza – Università di Roma, e Roberto Mineo, Presidente del “Centro Italiano di Solidarietà don Mario Picchi”.

Per scaricare il programma completo, clicca qui o visita il sito www.comune.roma.it.