- reset +
Members Login

Home

OPES - Incontro nazionale

PDFStampaE-mail

Nella giornata del 9 ottobre 2010, il Presidente dell’Agenzia Comunale per le Tossicodipendenze, Massimo Canu, partecipa portando i saluti Istituzionali, all’incontro nazionale dell’Organizzazione Per l’Educazione allo Sport (OPES), in cui la giunta CONI apre le porte per un maggiore riconoscimento verso quest’importante Organizzazione che, sempre più, coinvolge i giovani attraverso lo sport e la proposta di stili di vita sani.

Tale iniziativa, accolta dall’Agenzia Comunale per le Tossicodipendenze, Istituzione di Roma Capitale, di grande importanza per i cittadini romani e soprattutto per i più giovani, propone lo sport come strumento valido nella fase di crescita, poiché attraverso la disciplina sportiva, si ha la possibilità di acquisire una maggiore consapevolezza di se stessi e delle proprie capacità. La sana competizione, unitamente ai valori fondanti di qualunque disciplina sportiva, consentono una più armoniosa maturazione psicoficsica che permette di evitare il primo contatto con le sostanze stupefacenti.

Lo sport, dunque, è certamente uno degli elementi fondamentali attraverso cui alimentare, sempre più una crescita sociale e personale, all'insegna della libertà dalle droghe.

Scarica il programma in pdf
__________________________________________________

MIRACOLO DELL'ARTE

Nella giornata del 9 ottobre 2010, il Presidente Massimo Canu, partecipa all’Inaugurazione del Laboratorio Teatrale “MIRACOLO DELL’ARTE”, portando i saluti Istituzionali dell’Agenzia Comunale per le Tossicodipendenze Istituzione di Roma Capitae.

L'evento è realizzato dalla Compagnia “L’Alternativa”, e si terra presso la Parrocchia “NOSTRA SIGNORA DI GUADALUPE” , A M. MARIO.

"Il Teatro, come processo di formazione e educazione degli animi, con la sua magia, in un gioco di “maschere di vita" , fornisce la virtuosa occasione per impararere a riflettere".

Tali iniziative, molto importanti per la crescita culturale della persona, sono apprezzate dall'Agenzia, perchè permettono di accrescere una maggiore consapevolezza delle proprie emozioni e sviluppare nuove capacità espressive. L'Arte, dunque, come strumento per esprimere comportamenti e stili di vita sani, liberi dalle droghe.

Scarica il programma in pdf