- reset +
Members Login

Home

Progetto "Tirana e Shendetshme - Tirana Sana": fase conclusiva

PDFStampaE-mail

 

Il progetto "Tirana e Shendetshme - Tirana Sana" entra nella fase conclusiva. Il giorno 19 novembre 2009, l’Agenzia Comunale per le Tossicodipendenze, Istituzione del comune di Roma, realizza un convegno nella Città di Tirana, in collaborazione con il Ministero degli Affari Esteri, l'Ambasciata Italiana a Tirana e le Autorità locali di Tirana. L’evento è occasione per sancire la "consegna ufficiale" del piano di sviluppo "Intervento sulle tossicodipendenze nella Municipalità di Tirana”, alle Istituzioni competenti.

 

All’evento interviene Massimo Canu, Presidente dell’Istituzione. Inoltre, hanno partecipato, in quanto delegazione italiana del progetto, Giovanni Williams, Direttore dell’Agenzia; Giovanni Costanza, Direttore operativo del progetto; Daniela Skendaj, collaboratrice tecnico-amministrativa del progetto e Marcello Martinez, dipendente dell'Agenzia.

Nel corso del convegno sono intervenuti: Sokol Morina, in rappresentanza del Ministero delle Salute albanese; Francesco De Luigi, Ministro Consigliere dell'Ambasciata Italiana in Albania; Shkelqim Hajdari, Procuratore Capo della Corte d'Appello della Repubblica albanese; Ogerta Manastirliu, Direttrice dei servizi sociali della Municipalità di Tirana; Besa Rroshi, Presidente della Komuniteti Emanuel; A. Tufina, Sindaco della Città degli Studenti.

I rappresentanti delle Istituzioni, gli operatori e quanti sono stati coinvolti nel progetto, hanno lavorato con l'intento di raggiungere gli obiettivi prefissati e con la consapevolezza che avrebbero dato il via, non solo ad un sistema integrato per i cittadini di Tirana che vivono in condizione di disagio, ma anche ad un approccio d'intervento che potrà dare ottimi risultati per iniziative future, a beneficio dell'intera comunità albanese.