- reset +
Members Login

Home

"Libertà dalle droghe: l'Agenzia Comunale per le Tossicodipendenze ascolta le famiglie e le Associazioni di categoria per la co-costruzione del futuro"

PDFStampaE-mail

Prosegue il ciclo di eventi organizzati dall'Agenzia Comunale per le Tossicodipendenze, in collaborazione con l'Assessorato alle Politiche Educative, Scolastiche, della Famiglia e della Gioventù e finalizzati all’ascolto di quanti operano nell’ambito delle tossicodipendenze, nel territorio del Comune di Roma. Il giorno 11 maggio 2009, infatti, presso la Sala Gonzaga, in via della Consolazione, n. 4, si tiene il Convegno dal titolo: "Libertà dalle droghe: l'Agenzia Comunale per le Tossicodipendenze ascolta le famiglie e le Associazioni di categoria per la co-costruzione del futuro". La famiglia rappresenta la più importante agenzia educativa della nostra società e, come tale, è stata posta al centro dell'attenzione dei lavori del convegno, introdotti dal Presidente dell'Istituzione, Massimo Canu.

Rappresentanti di categoria, operatori e docenti universitari hanno discusso sui problemi legati alla tossicodipendenza e sulle conseguenze, dirette e indirette, che coinvolgono la famiglia.

Sono intervenuti Laura Marsilio, Assessore alle Politiche Educative, Scolastiche, della Famiglia e della Gioventù e Lavinia Mennuni, Consigliere Comunale, Delegata del Sindaco per le Pari Opportunità e per i Rapporti con il Mondo Cattolico.

Si è discusso, inoltre, sulle responsabilità dei genitori, della Scuola e delle altre Istituzioni preposte ad arginare il grave fenomeno della tossicodipendenza. Le tematiche proposte dai vari relatori e le attente osservazioni dei partecipanti hanno prodotto ulteriori spunti di riflessione su temi correlati: la prevenzione nelle Scuole, la formazione per insegnanti e per operatori, nonchè il sostegno alle famiglie.

Il pomeriggio è stato dedicato al lavoro gruppo, organizzando due focus group, uno per i rappresentanti delle famiglie; l'altro per gli operatori del settore. Anche in questo caso, varie sono state le tematiche affrontate e, tra queste, si è discusso della responsabilità dei media nella diffusione delle informazioni, in particolare, dell’importanza di condurre campagne pubblicitarie mirate ed efficaci per la promozione di stili di vita sani, da rivolgere alle giovani generazioni.

 

Scarica il programma in formato .pdf

Pagg_1_4 (file .zip 475 kb)
Pagg_2_3 (file .zip 501 kb)