- reset +
Members Login

Home

Delegazione di operatori di Varsavia in visita presso l’Agenzia Comunale per le Tossicodipendenze

PDFStampaE-mail

 

 
Foto di Gruppo con l'intera delegazione

Il giorno 1 dicembre 2009, l’Agenzia Comunale per le Tossicodipendenze, Istituzione del Comune di Roma, accoglie una delegazione polacca costituita da esponenti dell'Amministrazione Regionale di Mazovia.

La delegazione è stata accolta dal Presidente dell'Agenzia, Massimo Canu, e dal Consigliere Caterina Fimiani. Interesse della delegazione era conoscere le linee guida della politica sociale italiana e, in particolare, quelle che riguardano la disoccupazione, il disagio giovanile, le tossicodipendenze, oltre che reperire informazioni riguardo l’utilizzo del Fondo Sociale Europeo, l’operatività delle comunità locali, delle strutture di volontariato e della società civile, in relazione a tali problematiche.  

Il Presidente ha illustrato i ruoli e le funzioni dell'Istituzione, oltre alle modalità operative della rete dei servizi attivi sul territorio del Comune di Roma, con riferimenti a vari aspetti della legislazione italiana in materia di tossicodipendenze. L’incontro, inoltre, è stato occasione per condividere le esperienze di lavoro svolte in Polonia.

Tra gli ospiti erano presenti: Mirostaw Grewinski, esperto in politiche sociali dell'Instytut Konsultantow Europeiskich; Radek Zawadzki, Direttore dell'Ufficio Sviluppo e Cooperazione Regionale; Valentino Piana, Direttore dell'Economics Web Institute; Maria Wronska, Rappresentante del Centro Politiche Sociali della Regione di Varsavia; Anna T. Kowalewska, interprete. Anche in tale circostanza, l'Agenzia, consapevole dell'importanza del proprio ruolo nel campo della lotta alla droga e al disagio sociale, ha contribuito alla diffusione delle buone pratiche oltre i propri confini nazionali, anche in previsione di possibili progetti comuni.

 

Alcune immagini dell'incontro

 

Da  sinistra :
Caterina Fimiani Consigliere Act
Massimo Canu Presidente Act
Mirostaw Grewinski esperto in politiche sociali
Anna T. Kowalewka interprete